Il gioco del ciclo dell’acqua

Il gioco “Il ciclo dell’acqua” è sulla falsariga de Il gioco dell’oca. Attraverso il gioco che può anche essere condotto a squadre, i bambini potranno apprendere i concetti di base su questo importante fenomeno fisico.

Lo scopo del gioco è quello di far fare a gocciolina tutto il “giro”, partendo dal mare, all’atmosfera, passando per le nuvole, i ghiacciai o le piante per poi tornare al mare.
Il “giro” parte dall’oceano (casella VIA) e vince chi per primo riesce a
tornare nell’oceano (casella FINE). I giocatori tirano alternativamente il dado per trovare il numero di spostamenti che devono fare.

Il gioco è composto da un tabellone con la guida al gioco, dei segnaposti e 2 dadi (non forniti).

E’ possibile scaricare il tabellone in 2 formati diversi, formato A3 (29,7×42)cm oppure in formato A4 (29,7×21) cm.

Buon divertimento!


I crediti del gioco: C. Caricchi (INGV), L. Cafarella (INGV), M. Locritani (INGV) e M. Zappa (WSL)

Il gioco prende spunto da “A snakes and ladders board game on the water cycle from the perspective of an Alpine area” di M. Zappa